Capitolo primo (seconda parte)

Questo post contiene la seconda parte del primo capitolo del primo libro. Lo so, lo so, avevamo detto che prima avremmo finito i personaggi, ma siamo nel pieno della stesura del secondo libro e il lavoro si sta facendo febbrile, per cui pubblicare parti del testo è molto più facile. E’ possibile che decideremo di pubblicare anche il secondo capitolo in due o tre parti prima di concludere con la presentazione dei personaggi, non odiateci troppo.
Comunque si vedrà, intanto beccatevi questa altra succulenta lettura!
Capitolo primo (seconda parte)
“Ottimo lavoro, figlio mio” Disse Ghad X. Si trovavano nello studio privato del sovrano. Era una stanza quadrata con un lato di circa sei passi, con eleganti arazzi alle pareti, raffiguranti scene di caccia. Padre e figlio sedevano su cuscini e tappeti, come usava nell’aristocrazia di Addoneis. Una schiava aveva portato ottimo vin tramonto che Cherphin e suo padre stavano sorseggiando con gusto. Il giovane Teophan aveva appena concluso un incontro con l’Assemblea degli Uguali, cioè il grande consiglio allargato dell’aristocrazia, istituito da Klios il Santo. Gli Uguali avevano accettato le decisioni del consiglio ristretto.
—————————–
continua a leggere sul Blog di Finisterra