Capitolo primo

Eccoci, come promesso, a pubblicare un largo estratto (circa la metà) del primo capitolo de “Le sorgenti del Dumrak” libro primo della saga di Finisterra. Il capitolo è a firma Gabriele Sorrentino.
Buona lettura!

CAPITOLO PRIMO

Il tramonto incendiò il Mare Ceruleo di sfumature vermiglie, allungando ombre cupe sui Simulacri mentre le prime lampare già si intravedevano all’orizzonte.
Cherphin Teophan, primogenito di Ghad X imperatore di Addoneis, lanciò un ultimo sguardo alla capitale dalla terrazza dei suoi alloggi prima di recarsi alla sala del Trono di Porpora per incontrare suo padre e i membri del consiglio ristretto. Indossò il mantello nero dal collo purpureo con l’emblema dei Cavalieri Argentati, il muso ringhiante di un lupo circondato da tre spade di foggia diversa. Sotto di lui si estendeva la Capitale dell’Impero, circondata da possenti mura di pietra. Addoneis era adagiata sulle coste del Porto Canale, un golfo strettissimo protetto dal possente Baluardo di Fortebraccio, costruito tra le due rive, le cui grandi grate potevano chiudere l’accesso al porto e alla città.

——————————————————

continua a leggere sul blog di Finisterra

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *