I protagonisti: la casata Koilev

Le origini della casata Koilev risalgono alla prima colonizzazione del sud di Finisterra da parte delle popolazioni degli Arcipelaghi. Poco si sa su quei tempi in quanto le popolazioni degli arcipelaghi al tempo utilizzavano la scrittura solo eccezionalmente per redigere documenti ufficiali, le cronache del tempo sono pertanto alquanto lacunose. I primi Koilev di cui si ha notizia storicamente certa risalgono al tempo in cui il neoformato Impero delle Tre Spade tentò la conquista dei territori a sud del Dumrak, incontrando la strenua resistenza da parte di una coalizione di piccoli principati guidati da Dragan Koilev. Più tardi con l’annessione della parte a sud del regno all’Impero delle Tre Spade i Koilev ottennero di mantenere il potere sulla satrapia più meridionale la cui città principale era Vùos. Il governo della satrapia era formalmente di nomina imperiale ma di fatto rimase quasi sempre ereditaria.

———————————————-

continua a leggere sul blog di Finisterra